• Siracusa. Appalto portierato, sit-in sotto il Comune: “insopportabile perdita di tempo”

    Mercoledì 17, alle 9, sit-in dei lavoratori dell’appalto di portierato, protocollo e consegna posta del Comune di Siracusa. Chiamati a raccolta dalle segreterie provinciali di Filcams Cgil e Uiltucs Uil si ritroveranno proprio sotto gli uffici del Ragioniere Generale reo, a parere dei sindacati, di tergiversare nello stanziamento definitivo che consentirebbe l’avvio delle procedure di gara, con la manifestazione di interesse delle aziende.
    “Questi lavoratori ricorderanno per sempre l’odissea vissuta nel 2020 e la cassa integrazione che stanno percependo. Il Comune di Siracusa rimuova subito questa macchia e determini concretamente la serenità di queste persone che da oltre un decennio lavorano in appalto con l’ente. Siamo stanchi, ma non possiamo arretrare e questa netta separazione che traspare ai nostri occhi, tra giunta e dirigenza , rappresenta un solco che questa città non può permettersi”. Queste le dichiarazioni di Anna Floridia e Alessandro Vasquez, segretari general provinciali di Uiltucs e Filcams Cgil.

    freccia