• Siracusa. Asili nido comunali, celebrata la gara: apertura entro febbraio ?

    Aggiudicato (per il momento in via provvisoria) il servizio di gestione degli asili nido comunali di Siracusa. Un appalto da circa 5 milioni di euro per le sette strutture, suddivise in tre lotti. Per come è stato strutturato il bando, ogni lotto viene affidato ad un diverso soggetto, nonostante in tutti e tre i casi sia stata la calabrese VitaSi Impresa Sociale ad essersi classificata prima, ottenendo il maggiore punteggio . La gara prevede un affidamento triennale del servizio ed ha già un ricorso pendente, quello presentato dalle cooperative che non hanno partecipato alla gara e che contestano il bando, giudicandolo illegittimo. In attesa dell’udienza del Tar , le procedure sono andate avanti e se nulla dovesse rappresentare un ostacolo, entro la fine del prossimo mese gli asili nido comunali potrebbero finalmente essere avviati.  Il primo lotto è quello che riguarda le strutture di via Spagna, via Cassia e il micro asilo nido del Tribunale, per un milione 643 euro. Per gli asili nido di via Specchi e di via Basilicata, secondo lotto,  è la Amanthea (seconda classificata) ad essersi aggiudicata la gestione. Infine via Regia Corte e via Servi di Maria. Essendo la terza classificata dopo VitaSi e Amanthea, è la Nasce un sorriso ad avere ottenuto l’affidamento del servizio. L’assessore alle Politiche Scolastiche, Pierpaolo Coppa si mostra cauto. “Aspettiamo- dichiara- la verifica della documentazione”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia