• Siracusa. Assistenza ai disabili gravi, pronto il bando per accedere al servizio

    Progetti di assistenza personalizzata per le persone con disabilità gravissima. Saranno finanziati dal Distretto socio-sanitario 48, costituito da Siracusa (comune capofila), Buccheri, Buscemi, Canicattini, Cassaro, Ferla, Floridia, Priolo, Palazzolo, Solarino e Sortino. L’avviso per la presentazione dei progetti sarà pubblicato lunedì prossimo (il 25 maggio) e resterà affisso per 20 giorni. I richiedenti, familiari o tutori dei malati, dovranno presentare un progetto di assistenza personalizzata, della durata di un anno, agli uffici Politiche sociali del distretto, ciascuno nella zona di residenza. A finanziarlo è il Fondo per la non autosufficienza, dopo il “via libera” della giunta regionale al programma attuativo. Possono beneficiarne le persone in condizione di dipendenza vitale, con malattia cronica irreversibile o con demenza terminale e incapaci di comunicare, costretti a letto o in carrozzina, in stato vegetativo o in coma, così come le persone con malattia neuro-muscolare e dipendenza ventilatoria per almeno 8 ore, che necessitano di ventilazione meccanica invasiva,con malattia organica cronica irreversibile associata a disturbi di comportamento. L’assistenza può essere erogata in forma diretta o indiretta. L’aiuto economico coprirà le spese relative al personale impiegato.

    freccia