• Siracusa. Attentato dinamitardo, in Consiglio comunale proposte di donazione e sedute ad hoc

    Anche in Consiglio Comunale di Siracusa reazioni dopo l’attentato dinamitardo in viale Luigi Cadorna. Tra i primi a portare il tema, non all’ordine del giorno, all’interno del’aula Vittorini è stato il consigliere Cosimo Burti che ha invitato i colleghi a partecipare alla raccolta fondi per l’imprenditore colpito e aperta dal consiglio di Circoscrizione, dal Cas e dal Centro Naturale La Borgata. Donare un importo pari o superiore al gettone di presenza per la seduta è quanto Burti ha chiesto agli altri consiglieri.
    Una risposta forte della città e delle istituzioni è stata chiesta dal consigliere comunale Alessandro Acquaviva. “Ho chiesto una seduta di Consiglio straordinaria con la partecipazione di chi sul territorio si occupa di prevenzione e contrasto di racket e usura. L’atto intimidatorio commesso ai danni di un’attività commerciale impone la necessità di una forte ed urgente risposta della politica e delle istituzioni locali”.

    728x90_jeepr_4xe
    freccia