• Siracusa, Balza Acradina ritorna ad essere l'hotel degli ultimi. Guarda il video

    E’ un luogo simbolo, nel cuore di Siracusa tra la città nuova e quella vecchia. E’ la balza Acradina, costone roccioso da cui papa Woijtyla “parlò” ai siracusani citando Archimede. Negli anni è diventata rifugio notturno per senzatetto e teatro di tragedie come quando nel 2008 morirono a pochi mesi di distanza un uomo e una donna di origine polacca senza fissa dimora. Dormivano negli anfratti della balze, piccole grotte a vista dove oggi sono tornati a “vivere” altri disperati.

    728x90
    freccia