• Siracusa. Bonifiche, Cisl: "Intollerabili le colpe della Regione"

    “Subito un’adeguata risposta della Regione al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti”. La sollecita il segretario territoriale della Cisl di Siracusa e Ragusa, Paolo Sanzaro dopo la “bacchettata” sul mancato avvio delle bonifiche. “Non si può attendere oltre- fa presente l’esponente del sindacato- Ne va del futuro della zona industriale e dell’economia siracusana”. Il segretario della Cisl sottolinea come Galletti sia stato chiaro. “La colpa è della Regione e questo- tuona ancora Sanzaro- non è tollerabile in uno scenario di crisi e di continue richieste inviate da questa provincia”. Il segretario generale della Cisl territoriale si appella all’intera deputazione parlamentare regionale. «I fondi a disposizione (82 milioni di euro ) – ha aggiunto Sanzaro – sono necessari per portare avanti quel piano di recupero di un’area che può tornare ad essere attrattiva per investitori, industria eco-compatibile e green economy”.

    728x90_jeep
    freccia