• Siracusa Calcio: il dt Chiavaro verso Acireale. Il patron Alì: “Con Laneri per una squadra più forte”. In uscita Gomis, Messina, Diop e Tuninetti

    Giovanni Alì al lavoro per il nuovo Siracusa che perde un altro pezzo della vecchia guardia. Dopo Peppe Pagana infatti anche Agatino Chiavaro sarebbe ai saluti. Non c’è ancora nulla di ufficiale anche se la conferma arriva dallo stesso patron aretuseo: “Chiavaro ha preferito fare altre scelte, vuole confrontarsi con nuove realtà”. Stringato il messaggio del presidente azzurro, ma voci di mercato vedrebbero Chiavaro verso Acireale per un ruolo ancora tutto da definire. Non è una destinazione scelta a caso perché lo stesso Alì questa estate aveva strizzato l’occhio alla piazza acese salvo poi aver scelto Siracusa e anche nell’ultimo periodo più voci si sono rincorse su un suo nuovo possibile interessamento: “Ho solo dato una mano in fatto di sponsorizzazione ad un amico – ha ammesso Alì – ma sono concentratissimo sul Siracusa, tant’è che sono in riunione con Laneri per decidere le strategie di mercato”. Strategie che a breve dovrebbero portare a qualcosa di concreto: in uscita i portieri Gomis e Messina (con D’Alessandro già nei ranghi e il probabile arrivo di Pane) più Diop e probabilmente Tuninetti che nelle ultime gare sembrerebbe aver manifestato la volontà di cambiare aria. Raciti tornerà al lavoro con la squadra mercoledì per una doppia seduta di lavoro prevista.

    freccia