• Siracusa calcio, il nuovo deferimento è arrivato

    Puntuale e previsto. Nemmeno il tempo di godersi il 3-0 alla Vibonese che il Siracusa deve “incassare” il deferimento dalla FIGC su segnalazione Covisoc per il ritardato versamento dei contributi e ritenute Irpef a marzo (già previsto per stessa ammissione del presidente Alì giorni fa). Deferito l’Ad Santangelo e la società, così come Cuneo e Lucchese. Ciò comporterà un’altra penalizzazione, da 2 a 4 punti, bisognerà vedere quando si pronuncerà il Tribunale federale nazionale ma ciò non intacca il cammino degli azzurri che ottenendo un risultato positivo mercoledì nel recupero contro il Rieti, si metterebbero comunque al riparo da cattive sorprese di fine anno.

    image_pdfimage_print
  • freccia