• Siracusa calcio, ko indolore a Monopoli. Tanti giovani in campo e testa al futuro

    Un poker indolore per il Siracusa che chiude la stagione con la sconfitta di Monopoli ma con la testa già proiettata alla prossima stagione, fra adempimenti vari e situazione stadio. Oggi pomeriggio in Puglia si è consumato l’ultimo atto di questa caotica Serie C, almeno per quanto riguarda la regular season, con gli azzurri di Raciti che sono stati sconfitti 4-1 in Puglia. Una partenza sprint della squadra di Scienza ha permesso ai pugliesi di chiudere il primo tempo già avanti 4-0. Nella ripresa la decima rete in campionato di Lele Catania ha reso meno amaro il ko per una squadra molto sperimentale visto che Raciti aveva dato spazio a chi aveva giocato meno in questa stagione, come il portiere D’Alessandro, i difensori Boncaldo e Lombardo, i centrocampisti Guerci (della Berretti) e Mustacciolo, mentre nel finale spazio anche ad altri due Berretti come Nania e soprattutto Ortisi (quest’ultimo un 2002 e ancora un Under 17).

    728x90_Alfa
    freccia