• Siracusa Calcio, mister Raciti: “Grande risposta da tutti, bastava lavorare sulla testa…”

    È senza voce ed è emozionato ma ha già la testa rivolta alla Paganese mercoledi. “Quella è la gara più importante – dice Ezio Raciti in sala stampa dopo il successo sul Catania – perché aver battuto il Catania e trovato le motivazioni era più semplice perché contro un grande avversario era normale. Ho avuto le risposte che cercavo bastava parlare con i ragazzi e dire le cose come stanno, lo dovevamo al presidente e Laneri e ci prendiamo questo grande pomeriggio ma dobbiamo ripartire”. Il tecnico del Siracusa ha avuto un plauso per tutti: “Crispino non lo conoscevo e mi ha sorpreso, Catania e Turati dei trascinatori, ma bravi anche coloro i quali avevano meno considerazione prima e con la testa giusta hanno fatto una grande gara”.

    freccia