• Siracusa. Cetty Vinci chiede chiarimenti al sindaco sul Piano regolatore generale e sul nuovo ospedale

    Un’interrogazione sul Piano regolatore generale e sul nuovo ospedale. L’ha presentata al sindaco il consigliere comunale Cetty Vinci, la quale punta il dito contro la mancanza di confronto, da parte di sindaco e giunta, con il Consiglio comunale. Una situazione che, a detta del consigliere comunale, si è verificata per l’avviso pubblico per la gestione dell’igiene urbana in città. E adesso, quanto alla redazione di una revisione dell’attuale Piano regolatore, Cetty Vinci, esprime la paura che il primo cittadino ricorra a consulenze esterne “in barba – precisa – agli impegni assunti in campagna elettorale”. Un tema non di poco conto dato che, ricorda Cetty Vinci “al nuovo Piano Regolatore Generale è collegato pure il futuro del nuovo ospedale di Siracusa che, in base all’ultimo Piano approvato, doveva sorgere in contrada Pizzuta, ma che ha visto sorgere una discussione in città legata – pare e non si capisce il perché – alla volontà dell’Amministrazione di individuare un altro terreno dove far sorgere il nuovo nosocomio”. In conclusione Cetty Vinci chiede al sindaco di rispondere ai seguenti quesiti: “Quale percorso intende intraprendere per la revisione del Prg? Ha previsto altre consulenze esterne anche su questo argomento? Prevede il coinvolgimento del Consiglio comunale oppure anche in questo caso ritiene di fare tutto da solo? Che intenzioni ha sul nuovo ospedale? Vuole individuare un altro terreno e perché? A che punto si trova la sua realizzazione?”

    728x90
    freccia