• Siracusa. Cittadella dello Sport, sindaco Garozzo e assessore Cavarra rassicurano le società "di terra"

    Incontro tra il sindaco , Giancarlo Garozzo, e le società sportive che utilizzano gli impianti della Cittadella dello Sport. Al tavolo anche l’assessore al ramo, Maria Grazia Cavarra. Albatro, Aretusa e Holimpia si dicono in una nota soddisfatte “per le rassicurazioni ricevute in merito alla regolare fruizione degli impianti Palalobello e Palestra Akradina”. Non si è, invece, parlato della priorità, il pieno ripristino delle due piscine, la Caldarella – tribuna e spogliatoi chiusi e altre noie varie – e quella piccola attualmente con i sigilli dei Nas. Non a caso erano assenti all’incontro le società del settore nuoto e pallanuoto.
    Albatro, Aretusa e Holimpia  avevano espresso le loro preoccupazioni  circa la possibilità di usufruire degli impianti con l’imminente scadenza della attuale gestione e in considerazione dei tempi del bando di Project Finacing. Garozzo ha però garantito che sarà assicurata la continuità delle attività anche in agosto per chi dovrà effettuare la preparazione atletica precampionato e che da settembre sarà possibile attivare regolarmente i centri giovanili. L’assessore Cavarra ha poi confermato che si sta attivando perché sia trovata una soluzione che assicuri una gestione senza interruzione del servizio per il prossimo anno sportivo e che saranno effettuate in tempo utile tutte quelle opere di piccola manutenzione su spogliatoi, illuminazione ecc.. senza disagio per le società. Ha, infine, informato che il Comune sta lavorando su una richiesta di finanziamento per sistemare il Pallone tensostatico in tempi brevi a prescindere dal Project Financing.
    Riguardo il bando, le società hanno chiesto di essere tutelate per non ritrovarsi oggetto principale di eventuale business “ma bensì la risorsa attraverso cui il soggetto privato, operando sul loro contesto sportivo, possa garantirsi il rientro dell’investimento”. Il sindaco, sul punto, ha confermato che nel progetto saranno inserite norme di salvaguardia per le tariffe e per i meccanismi di assegnazione degli spazi.

    728x90
    freccia