• Siracusa. Spesa farmaceutica verso lo sforamento del tetto previsto, l'Asp corre ai ripari

    “La spesa farmaceutica, territoriale ed ospedaliera sembra destinata a sforare il tetto previsto dal Ministero della Salute”. Da questo presupposto parte l’iniziativa dell’Asp provinciale, che ha deciso di “insegnare” ai propri medici come comportarsi su questo versante. La realtà locale è in linea con quella regionale, dove si è superato il tetto della spesa ospedaliera, nonostante le riduzioni registrate nel 2012, pari al 12, 3 per cento. “Da tutti gli attori sanitari, specialisti territoriali ed ospedalieri compresi, sono necessarie informazioni chiare e condivise sulle terapia da attuare – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta – al fine di favorire il coordinamento di tutta la filiera del sistema sanitario per un sostegno al paziente ottimale anche in termini economici”.I corsi partiranno sabato nell’aula universitaria dell’ospedale “Rizza”, in mattinata. Altre tre sessioni si svolgeranno, invece, negli ospedali di Augusta, Lentini e Noto . Il seminario “Spesa farmaceutica e aderenza alla terapia nell’Asp di Siracusa” è destinato ai medici di medicina generale, ai pediatri di libera scelta, agli specialisti e ai farmacisti territoriali e ospedalieri, oltre ai medici dei servizi sanitari di base.

    728x90_jeep_4xe
    freccia