• Siracusa. Due detenuti aggrediscono in carcere agente della Polizia Penitenziaria

    Un agente di polizia penitenziaria è stato aggredito all’interno del carcere di Cavadonna. A denunciare l’accaduto è il Sappe, sindacato di categoria. Una aggressione improvvisa, al rientro dai passeggi condotta da due detenuti che si sono scagliato contro l’agente, rimasto contuso. L’episodio è accaduto nei giorni scorsi. Il sindacato parla di violenza “assurda e incomprensibile” e chiede “fermezza nel punire i responsabili”.
    Da tempo vengono lamentate dalle associazioni di categoria condizioni di lavoro estremamente complesse per la Polizia Penitenziaria nelle carceri italiane e Cavadonna tra queste.

    freccia