• Siracusa. Festa “in presenza” al parco per chiudere l’anno scolastico

    È stato un anno scolastico insolito, con l’improvviso stop alle lezioni in classe e l’avvio della nuova modalità dellan didattica a distanza.
    Un approccio diverso e, per certi aspetti, complesso pervgli studenti, i più piccoli in particolare. Per provare almeno a chiudere l’anno in maniera “normale”, bella iniziativa del comprensivo Lombardo Radice di Siracusa.
    Gli alunno di due classi elementari, la 2c e la 2d, hanno coloraro una singolare festa a distanza di sicurezza all’interno del parco giochi di pizza Adda. Piazzati all’interno di cerchi poggiati sul pavimento, per garantire così il rispetto della distanza di sicurezza, mascherine in volto e palloncini blu librati nell’aria, li hanno accompagnati nell’ascensione con una toccante versione de “Nel blu, dipinto di blu”.
    A salutare l’iniziativa anche il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, che si è soffermato per diversi minuti con i piccoli studenti.

    freccia