• Siracusa. “Festival dell’Educazione Pino Pennisi”: dal 19 al 25 novembre all’Urban Center

    Laboratori, letture, la Marcia dei diritti, ma anche lezioni di galateo per bimbi, sport inclusivo con il baskin, il calcio, momenti di approfondimento. Sarà tutto questo il “Festival dell’educazione sulle orme di Pino Pennisi” , evento che sarà presentato nel corso di una conferenza stampa in programma alla Sala Archimede mercoledì 14 novembre alle 10.30.
    Saranno presenti il sindaco Francesco Italia, l’assessore alle Politiche scolastiche, Pietro Coppa, ed il difensore dei bambini, Carla Trommino. Il Festival è intitolato a Pino Pennisi, animatore culturale impegnato nel mondo del terzo settore, molto conosciuto in città e recentemente scomparso.
    L’evento, organizzato dal Comune in collaborazione con le associazioni e cooperative aderenti alla rete di “Amici di Città Educativa” si terrà dal 19 al 25 novembre. Il 19 novembre, giornata d’apertura, si comincerà in mattinata, con la presentazione ufficiale e il coinvolgimento degli alunni dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico. Nella stessa mattinata, anche lo Yoga della risata con Giuliana Muratore e una serie di percorsi educativi anche con il Difensore dei Diritti dell’Infanzia del Comune, Carla Trommino. Nel pomeriggio, le letture per i piccoli sulle orme di Pino Pennisi. Il 20 novembre, la Marcia dei Diritti dei Bambini e delle Bambine e, tra gli altri momenti, le letture affidate a Deborah Lentini, dedicate a Pino Pennisi. Poi laboratori, come quelli dedicati alla prevenzione della disgrafia e quelli didattici. Spazio anche a consulenze pedagogiche gratuite. Le attività si svolgeranno all’Urban Center di via Nino Biixo.

    image_pdfimage_print
  • freccia