• Siracusa. Giovani e Ambiente: volontari in piazza Santa Lucia, venerdì corteo per il clima

    I volontari che hanno risposto all’appello di Legambiente hanno “ripulito” questo pomeriggio piazza Santa Lucia. Il cuore della Borgata è stato scelto per l’appuntamento con la 27.ma edizione di Puliamo il Mondo.
    Sono stati soprattutto giovani e giovanissimi a rispondere alla chiamata dell’associazione ambientalista. Dalle 16, con indosso le pettorine gialle della manifestazione, si sono messi all’opera. Nel giro di un paio d’ore hanno raccolto ed avviato a corretto conferimento tutti quei rifiuti che purtroppo finiscono spesso per accumularsi nella grande e bella piazza dedicata alla patrona di Siracusa.
    Ai volontari di Legambiente, agli studenti ed ai soci della Cooperativa Sociale San Martino si sono anche aggregati alcuni ragazzi del quartiere che hanno dato una mano per rendere più decorsa la “loro” piazza.
    Iniziative come questa – e decine sono gli esempi di pulizie da parte dei volontari – dovrebbero convincere una volta di più l’amministrazione della necessità di una più efficiente e controllata gestione dei rifiuti. Gli standard qualitativi accettabili sono ancora, purtroppo, lontani.
    Puliamo il Mondo cade peraltro nella settimana di mobilitazione internazionale di Fridays for future che anche a Siracusa sta preparandosi per il corteo per sensibilizzare sulla necessità di cambiare il modo di sfruttare il pianeta, prima che sia troppo tardi. Studenti in piazza venerdì 27 con un corteo che prenderà le mosse dai Villini per poi dirigersi alla Marina. Come ha ricordato ai potenti del mondo Greta Thunberg, bisogna fare presto per evitare che i cambiamenti climatici ed i loro effetti siano irreversibili, per la Terra ed i suoi abitanti.

    freccia