• Siracusa. I consiglieri Sorbello e Vinci: “Piano Farmacia, Consiglio snobbato. Perchè un commissario?”

    Nominato dalla Regione un commissario per l’approvazione della delibera di individuazione delle nuove sedi farmaceutiche nel Comune di Siracusa, che risulta inadempiente per l’identificazione di sei ulteriori farmacie. “La nomina fa seguito ad una diffida che la Regione sostiene sia stata notificata a tutti i consiglieri comunali l’11 maggio dello scorso anno, ma della quale gli scriventi non hanno mai avuto alcuna notizia”, lamentano Salvo Sorbello e Cetty Vinci.
    “Perché l’atto in questione non è stato ancora sottoposto al voto del Consiglio comunale?”, si domandano i due esponenti di Opposizione, peraltro perplessi di fronte alla scelta di inviare un commissario che non conosce le esigenze del territorio e costa alle casse pubbliche. Una protesta che Vinci e Sorbello vogliono portare fino all’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia