• Siracusa. I protagonisti della stagione Inda: le interviste

    Sullo schermo scorrono le immagini di cento anni di storia. Dal suggestivo bianco e nero degli esordi al colore dei filmati che raccontano anche di maestranze e sartorie. Macchina complessa quell’Inda, capace da cento anni di stupire e affascinare con il teatro classico. Qualità e grandi nomi, soprattutto nella stagione del Centenario come quella ormai alle porte.
    Con orgoglio, è il commissario straordinario dell’Inda, Alessandro Giacchetti, a lanciare il conto alla rovescia per le “prime” in una ideale staffetta con il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, che Giacchetti ricorda essere “presidente in pectore”.

    Tra i protagonisti del nuovo ciclo di spettacoli classici spiccano Elsabetta Pozzi (Clitennestra), Massimo Venturiello (Agamennone), Mariano Rigillo (Araldo) in Agamennone. Ugo Pagliai (Apollo), Paola Gassman (Profetessa), e Piera degli Esposti (Atena) sono il quid in più per Coefore/Eumenidi dove atteso protagonista è Francesco Scianna (Oreste).

    Le due tragedie divideranno la scena del teatro greco con la commedia “Le Vespe” di Aristofane. Sergio Mancinelli (Sosia), Antonello Fassari (Vivacleone) e le musiche dal vivo della Banda Osiris. La regia è di Mauro Avogadro.

    freccia