• Siracusa. Il 20 giugno visita ufficiale di Laura Boldrini?

    Ha scelto una data dall’alto valore simbolico per una visita: il 20 giugno. E’ la giornata mondiale del rifugiato e la presidente della Camera, e Laura Boldrini, presidente della Camera, dovrebbe venire a Siracusa. Una visita ufficiale nel giorno in cui l’alto commissariato dell’Onu per i i rifugiati celebra la convenzione del 1951.
    La terza carica dello Stato, in passato in prima linea per la causa di profughi e rifugiati, avrebbe scelto la cittadina siciliana perchè direttamente interessata dai recenti fenomeni migratori e dai temi dell’accoglienza. Potrebbe, quindi, decidere di recarsi in visita anche al centro Umberto I e al porto di Augusta. In chiusura della sua giornata siracusana, la Boldrini potrebbe anche assistere ad una delle ultime rappresentazioni classiche al teatro greco. I dettagli verranno comunque definiti in questi giorni, in attesa dell’ufficialità.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia