• Siracusa. Il destino del Parcheggio Talete, Italia: “Subito interventi, in futuro si vedrà”

    Il dibattito sul destino del parcheggio Talete continua a tenere banco in città.

    Il sindaco di Siracusa, Francesco Italia fa delle puntualizzazioni su un tema che sembra destinato ad essere  argomento di cui parlare sotto l’ombrellone, anche in assenza di elementi concreti su cui costruire la propria opinione.

    Il primo cittadino non esclude a priori l’ipotesi di demolizione, ma precisa anche che non si tratta di possibilità percorribile in un futuro prossimo. Ricorda, infatti, il contenzioso in corso, che comporterà un’attesa di qualche anno ancora prima di conoscerne l’esito.

    Italia ricorda anche che la funzione del Talete al momento è anche quella di argine “tra il mare e il mercato. Chi pensa di demolirlo -dichiara Italia- non si capisce come abbia risolto questo problema.Ne parleremo -garantisce- ma non in un futuro prossimo”.

    Nell’immediato continua a ritenere opportuno  mitigare l’impatto estetico del “mostro di cemento”, anche con le somme che il proprietario dell’albergo di piazzale delle Poste mette a disposizione come da accordi. Si tratta, inoltre, fa notare, “di rendere il parcheggio più funzionale”. Per i progetti a lunga scadenza, invece, Italia ribadisce la disponibilità dell’amministrazione comunale a discuterne. 

    freccia