• Siracusa. “Il ministro Lorenzin invii gli ispettori all’Umberto I”, lo chiedono Prestigiacomo e Alicata

    Ispettori del Ministero della Sanità all’ospedale Umberto I di Siracusa. Il loro intervento viene richiesto dalla parlamentare Stefania Pestigiacomo e dal senatore Bruno Alicata. I due esponenti di Forza Italia hanno annunciato la volontà di presentare una interrogazione al ministro Lorenzin per interessarla del “caso” Umberto I. “Le ultime morti sospette sono il segnale drammatico dello stato della sanità siracusana che impone interventi drastici e urgenti a tutela della salute dei cittadini”, dice la Prestigiacomo.  Dura quando parla di “sfacelo dell’Umberto I che va ormai avanti da anni, e da anni chiediamo che venga realizzato un nuovo ospedale a Siracusa”. I due parlamentari siracusani ricordano che quando proposero un sito e una procedura (il project financing, ndr) per realizzare una struttura nuova, “siamo stati accusati di voler favorire i privati e che pertanto il nuovo ospedale sarebbe stato realizzato con fondi pubblici. Oggi del nuovo ospedale non esiste nemmeno l’idea e nemmeno un euro per realizzarlo, la gente continua a morire all’Umberto I e continuano a chiudere i presidi sanitari in provincia”.  Secondo Stefani Prestigiacomo, quanto accade “è uno scandalo della politica, soprattutto locale e regionale, che si consuma luttuosamente sulla pelle della gente, uno scandalo che uccide”.

    freccia