• Siracusa. "Il Poliziotto un amico in più”, ecco gli studenti vincitori

    E’ in programma lunedì prossimo “La corretta alimentazione ci fa crescere”, incontro formativo organizzato dall’Ufficio Scolastico Territoriale e dalla Questura di Siracusa, nell’ambito del progetto “Il Poliziotto un amico in più”. Gli studenti, in questo contesto, hanno partecipato a un concorso rivolto agli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado, promosso dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dell’Unicef. Ieri, dopo la consegna dei lavori degli alunni, sono stati scelti i lavori migliori, selezionati da una Commissione composta dal Questore della provincia di Siracusa Mario Caggegi, in qualità di presidente e da Giuseppina Cannizzo, presidente provinciale Unicef, da Giuseppe Cappello, rappresentante dell’Ufficio Scolastico Territoriale e da Marcello Mauceri, Medico Capo della Polizia di Stato.
    SCUOLA DELL’INFANZIA: Categoria “Arti figurative e tecniche varie” – Istituto Comprensivo “Chindemi” di Siracusa, elaborato realizzato su carta da imballaggio e raffigurante il percorso a caselle del gioco dell’oca con disegni attinenti al tema in argomento.
    SCUOLA PRIMARIA: Categoria “Arti figurative e tecniche varie” – Istituto Comprensivo “Carlo V” di Carlentini, elaborato prodotto dalle classi IV sez. B e IV sez. D, consistente in un manifesto dal titolo “Filastrocca dell’alimentazione”.
    Categoria “Opere letterarie” – Istituto Comprensivo “F. D’Amico” di Rosolini, elaborato realizzato dalla classe IV sez. A, presentato sotto forma di filastrocca dal titolo “Per una sana e corretta alimentazione”.
    SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO: Categoria “arti figurative e tecniche varie” – Istituto Comprensivo “G. A. Costanzo” di Siracusa, lavoro tridimensionale consistente in una scultura composita con allegate citazioni in dialetto siciliano e ricette tipiche dal titolo “La pentola del cibo sano”.
    Categoria “Opere letterarie” – Istituto Comprensivo “S. Raiti” di Siracusa, racconto dal titolo “La scuola di alimentazione” di Sara Puzzo della classe 1^ sez. A.
    SCUOLA SECONDARIA DI 2° GRADO: Categoria “Tecniche multimediali e cine televisive” – Istituto Superiore “Megara” di Augusta, spot su supporto DVD dal titolo “Piantiamola”, realizzato dagli alunni Finazzo Federica, Gigliottino Maria Rita, Grasso Chiara, Mangiavillano Denise, Rocco Claudia.

    freccia