• Siracusa. Il Santuario riapre le porte ai fedeli: cambiano modalità e orari

    Torna aperto ai fedeli il Santuario della Madonna delle Lacrime. Da domani saranno nuovamente celebrate le Sante Messe, ma con modalità stabilite per garantire la sicurezza dei fedeli e il rispetto delle norme anti-contagio.  Queste le regole:  I fedeli muniti di mascherine, rispettando le norme del distanziamento fisico, potranno accedere nel Santuario, sanificato in questi giorni, dalle scale che portano all’ingresso principale, contrassegnato dai cartelli “ENTRATA”, dove sarà posizionato il dispositivo igienizzante per le mani (i fedeli, tuttavia, sono invitati a portare con sé gli igienizzanti personali). Un ingresso laterale (lato Ospedale) accanto alle scale, verrà riservato alle persone con difficoltà motorie, che non possono accedere dalle scale.
    È vietato l’ingresso ai fedeli che manifestino febbre (sopra 37,5°C), sintomi influenzali e tutti coloro che sono stati a contatto con malati Covid nei giorni precedenti.
    Vietano anche lo scambio della pace. Niente condoglianze durante i funerali. Occorre, inoltre, evitare di toccare i banchi se non si indossano guanti . Le confessioni saranno amministrate nelle cappelle laterali mantenendo il prudente distanziamento fisico. Le offerte saranno lasciate all’ingresso e in prossimità delle uscite del Santuario, in apposite cassette. Vietati assembramenti in chiesa dopo le funzioni religiose.  Per l’uscita, “i fedeli, terminate le Celebrazioni, dovranno uscire dalle porte laterali contrassegnate con i cartelli “USCITA” in prossimità di viale Luigi Cadorna, viale Teocrito, via mons. Musumeci (lato Ospedale). Saranno visibili pannelli indicatori per l’uscita dalla basilica.
    Tutte le porte saranno bloccate in modo da permettere l’ingresso e l’uscita senza toccare maniglie.
    Le porte rimarranno aperte per consentire una continua areazione degli ambienti.

    Ci si potrà sedere alle estremità dei banchi, contrassegnati con un cartello, disponendosi al massimo di due per banco. In Basilica non possono accedere oltre 200 fedeli. Mentre per le Sante Messe sul Sagrato ci sarà la possibilità di oltre 400 posti a sedere.

    Gli orari di apertura saranno i seguenti:

    Mattina: 7.30-12.30
    Pomeriggio: 16.00-19.30

    Le Messe saranno celebrate secondo questo calendario:

    Feriali:
    8.00 Santa Messa (Basilica)
    10.00 Santa Messa (Basilica)

    18.30 Santo Rosario
    19.00: Santa Messa (Basilica)

    Domenica:
    Ore 8.00 Santa Messa – (Basilica)
    Ore 10.00 Santa Messa – (Basilica)
    Ore 12.00 Santa Messa – (Basilica)

    Ore 17.30 Santa Messa – (Basilica)
    Ore 19.00 Santa Messa Sagrato Cripta
    Ore 20.00 Santa Messa Sagrato Cripta

    Intanto domani , durante la Messa delle 19, sarà ricordato  il Centenario della nascita di San Giovanni Paolo II.

    freccia