• Siracusa. In cattedrale la celebrazione per San Francesco di Sales

    Siracusa celebra San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Cerimonia religiosa, domani, alle 9.15, in Cattedrale. Un evento con cui l’Ucsi, l’Unione Stampa Cattolica, Sicilia e della sezione di Siracusa, insieme con l’Ufficio per la Pastorale delle Comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Siracusa e l’Associazione siciliana della Stampa, sezione di Siracusa, intendono celebrare la festa del Patrono dei Giornalisti. Monsignor Salvatore Pappalardo, arcivescovo metropolita dell’arcidiocesi di Siracusa presiederà la celebrazione eucaristica, che sarà concelebrata da don Paolo Buttiglieri, consulente ecclesiastico dell’Ucsi Sicilia e don Giuseppe Lombardo, consulente ecclesiastico dell’Ucsi di Siracusa e direttore del Settimanale cattolico “Cammino”. Tra i partecipanti, anche il presidente nazionale dell’Ucsi, Andrea Melodia e il consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Santo Gallo. La giornata proseguirà alle 10,15 nel salone San Tommaso, vicino alla chiesa del Carmine in Ortigia, con la prolusione del presidente nazionale dell’Ucsi, Andrea Melodia sul tema “L’etica professionale nel mondo dell’informazione: quale futuro dei giornalisti nell’era digitale”. L’incontro sarà introdotto da Salvatore Di Salvo, presidente provinciale dell’Ucsi di Siracusa, da Giuseppe Vecchio, presidente regionale dell’Ucsi e da Damiano Chiaramone, tutor dei corsi di formazione e componente del Collegio dei Revisori dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia. Alla giornata parteciperanno le delegazioni dell’Ucsi delle sezioni di Catania e Messina e i consiglieri regionale dell’Ucsi e dell’Assostampa. L’incontro sarà valido per la formazione dei giornalisti. “La festa liturgica di San Francesco di Sales – afferma il presidente della sezione di Siracusa Salvatore Di Salvo – ci dà la possibilità di riflettere sul tema che Papa Francesco ha scelto per la giornata mondiale delle comunicazioni sociali 2015: “Comunicare la famiglia: ambiente privilegiato dell’incontro nella gratuità dell’amore”. A Noto l’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni sociali, incollaborazione con il quindicinale “La Vita Diocesana” organizzano alle ore 9.30, nella presso la sala stampa dell’Ufficio diocesano un incontro sul tema “Comunicare la famiglia: ambiente privilegiato dell’incontro nella gratuità dell’amore”. Relazionerà Vincenzo Crienti, responsabile web di Tv2000. All’incontro parteciperanno Monsignor Antonio Staglianò, Vescovo di Noto e delegato regionale della Cesi per la Cultura e le Comunicazioni Sociali, il direttore dell’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali della diocesi di Noto don Rosario Sultana e il direttore del quindicinale “La Vita diocesana”, Pino Malandrino.

    728x90
    freccia