• Siracusa. Incidente sulla pista ciclabile, entrano in azione i volontari della Croce Rossa in bici

    Brutta avventura per un avventore della pista ciclabile “Rossana Maiorca”, fortunatamente con un lieto fine, grazie all’intervento dei volontari della Croce Rossa. E’ successo nel fine settimana appena trascorso. La persona in questione, a seguito di una caduta dalla bicicletta, presentava vistose ferite e perdeva molto sangue. Velocemente , i volontari in bici, a cui se ne sono aggiunti altri a piedi, hanno raggiunto il malcapitato, in una zona non raggiungibile da ambulanze. Soccorso andato a buon fine.
    Un servizio utile, rassicurante e che riesce a colmare delle lacune, anche a vantaggio di eventuali interventi da parte degli operatori del 118.
    Lungo la pista ciclabile Rossana Maiorca, il sabato e la domenica, i volontari della Croce Rossa effettuano un servizio per assicurare la sicurezza degli avventori, numerosi nel fine settimana. Non è infrequente, infatti, che qualcuno incorra in piccoli inconvenienti,che sia una caduta o che sia un malore. Per questo, volontari in mountain bike e appiedati, muniti di un kit di pronto intervento, percorrono la pista in lungo e in largo.
    “Si tratta di volontari esperti- spiega il presidente della sezione locale della Croce Rossa Italiana, Francesco Messina- e molto spesso il loro intervento è utilissimo anche in attesa dell’arrivo dell’ambulanza”, che può comunque rimanere ai margini della pista, non potendo accedere.
    “Un altro servizio che effettuiamo periodicamente è quello serale, a tutela di chi va a fare jogging a quell’ora. Magari si tratta di ragazze. Vedere la presenza dei volontari in divisa rappresenta certamente anche un motivo di maggiore sicurezza”.
    In previsione ci sarebbe anche, in questo caso con la collaborazione di club service della città, l’installazione di un defibrillatore.

    freccia