• Siracusa. Inda, aperta la biglietteria, UniCredit banca partner della Fondazione

    Aperta la biglietteria per le rappresentazioni classiche in programma al Teatro Greco di Siracusa dal 3 luglio al 21 agosto prossimi. Ad annunciarlo è la Fondazione Inda. La Stagione 2021 comprende tre opere: Coefore Eumenidi di Eschilo con la regia di Davide Livermore, Baccanti di Euripide diretta da Carlus Padrissa, e Le Nuvole di Aristofane, per la regia di Antonio Calenda. In questa prima fase sarà possibile solo prenotare i biglietti per assistere agli spettacoli, o convertire i biglietti acquistati lo scorso anno per la stagione 2020 sospesa causa Covid. Per procedere con la prenotazione o la conversione dei biglietti acquistati per la stagione 2020 ci si potrà rivolgere a: biglietteria@indafondazione.org.
    I programmi e l’attività della Stagione 2021 si arricchiscono del sostegno di UniCredit, che diventa la banca partner della Fondazione INDA e il principale sponsor della mostra interattiva di foto d’epoca, per ricordare il centenario della ripresa delle rappresentazioni classiche, con le Coefore di Eschilo, messe in scene al Teatro Greco di Siracusa dopo sette anni di interruzione dovuti alla Grande Guerra e all’epidemia di febbre spagnola.
    Grazie al sostegno di UniCredit, sarà possibile incrementare la dotazione tecnologica della Fondazione INDA e valorizzare il patrimonio storico dell’Istituto nazionale del dramma antico. UniCredit vanta, infatti, una lunga tradizione a sostegno della cultura come motore di sviluppo sociale ed economico sostenibile, e come strumento di dialogo per la circolazione delle idee, la promozione della coesione sociale, dell’inclusione e del senso di appartenenza. Attraverso partnership e sponsorizzazioni selezionate, il Gruppo UniCredit sostiene attivamente le comunità in cui opera, anche promuovendo importanti iniziative dall’alto e indubbio spessore culturale.

    freccia