• Siracusa. Ippica, il maltempo ferma le corse e "Amico cane, amico cavallo". Disputate tre gare su sei

    Il maltempo ferma le corse e “Amico cane, amico cavallo”, in programma ieri all’Ippodromo del Mediterraneo. Solo tre delle sei corse di galoppo previste sono state effettivamente disputate. Poi la gara è stata interrotta dalla bomba d’acqua che, nel pomeriggio,ha colpito la provincia di Siracusa. C’è stato tempo per disputare l’handicap discendente per i tre anni, abbinato al Premio Sugarland Express. Golden General, rientrato sul tracciato di casa e dopo un’opaca parentesi romana, torna prepotentemente al successo. A moderarlo Giuseppe Gentilesca. Il binomio arriva al palo con estrema facilità, dimostrando forma e condizione. Si accontenta del posto d’onore Difenditi, esperta della sabbia, mentre il buon periziato Saltace prende la terza moneta confrontandosi con categoria superiore. I binomi della Into The Wild, i freesby di Seby Sortino afferrati al volo dalla sua Phy, i punti Pet therapy e quelli riservati all’adozione, e tutti coloro i quali, con il proprio cane, vorranno affrontare il percorso di Mobility Dog e vincere il Premio “Coppia più Affiatata”, dovranno ritornare all’ippodromo sabato 28 Giugno. Sarà questa la data che ospiterà la manifestazione insieme allo spettacolo offerta dalle già previste gare cinofile. La pioggia non ha reso possibile l’esibizione di agility dog del Vice Campione Europeo Alfonso Sabbatini e della sua Aguilera, che è stato, comunque, omaggiato dall’amministratore unico della Marconi Italia S.p.A. Concetto Mazzarella, con una targa volta a premiare l’impegno profuso dallo stesso in tale disciplina sportiva.

    728x90_jeep_termo
    freccia