• Siracusa. La Cassazione dispone il dissequestro del centro commerciale di viale Epipoli

    Il centro commerciale di viale Epipoli non è più sotto sequestro. Lo ha disposto la Corte di Cassazione che ha accolto il ricorso presentato dai legali del gruppo Frontino. La misura non è stata giudicata totalmente collegabile al reato di truffa che viene contestato agli imputati.
    La Cassazione conferma l’esistenza dei gravi indizi su di un presunto danno che sarebbe maturato nel corso dei lavori di costruzione poi non pagati e stimati in 2 milioni di euro, a fronte dei 22 di valore dell’area.
    Il centro commerciale, nel frattempo, si è svuotato. Quasi tutti i negozi hanno chiuso.

    728x90_Alfa
    freccia