• Siracusa. La Lilt alla Siracusa City Marathon, Castobello: “Ed entro l’anno avremo la tomosintesi mammaria”

    L’importanza di un’adeguata attività fisica per migliorare la propria salute, accanto ad una corretta alimentazione e alla necessaria attenzione alla prevenzione. E’ questo il messaggio che da anni veicola la Lilt provinciale di Siracusa. In quest’ottica, la Lega per la lotta contro i tumori ha deciso, anche quest’anno, di ritagliarsi uno spazio all’interno della Siracusa City Marathon, che si svolgerà domenica mattina nel cuore della città. “Da tempo-. spiega il presidente, Claudio Castobello- lavoriamo su diversi versanti. La sensibilizzazione è fondamentale, tanto quanto la possibilità di usufruire dei migliori strumenti in grado di consentire una diagnosi sempre più precoce del tumore. Come è noto, ma non ci stancheremo mai di dirlo, intervenire in tempo significa poter guarire. Ecco perchè un’adeguata cultura della prevenzione diventa fondamentale, sempre. Nell’ambito della Siracusa City Marathon, gara sportiva di rilievo internazionale, la Lilt ha deciso di inserire una “corsa per la salute”, che non sarà un appuntamento agonistico, ma una “passeggiata di sensibilizzazione “, dal valore simbolico davvero efficace”. Accanto all’attività di sensibilizzazione, la Lilt sta lavorando all’acquisizione di nuovi moderni macchinari. “Entro il 2014- conferma Castobello- potremo disporre della Tomosintesi mammaria, sofisticata apparecchiatura per la diagnosi del tumore al seno, in grado di andare molto più a fondo rispetto al normale mammografo”.

    728x90
    freccia