• Siracusa. Lo spauracchio degli automobilisti: telelaser. Tutto quello che c’è da sapere

    E’ diventato lo spauracchio degli automobilisti siracusani: il telelaser. Si tratta di una “pistola” laser in grado di misurare la velocità dei veicoli in transito e di sanzionare gli eventuali eccessi. Il telelaser viene utilizzato in queste settimane dalla Polizia Municipale di Siracusa in maniera intensiva.
    Targia, viale Epipoli, Statale 115 per Cassibile, via Elorina: da giorni viene “avvistato” ciclicamente lungo alcune delle strade siracusane dove più diffusa è la cattiva abitudine di sfrecciare ben oltre il limite di velocità consentito. Una problematica di sicurezza che era stata anche affrontata in Prefettura.
    Ma per gli automobilisti è “il Comune che vuol far cassa”. In realtà si tratta di un luogo comune che è il caso di smentire. Se davvero Palazzo Vermexio avesse voluto incassi facili garantiti dalle multe, avrebbe tirato fuori dal garage il puntatore laser già anni addietro. Invece, proprio per evitare di passare una idea “vessatoria” si è preferito lasciare l’attrezzatura a riposo. Ma dopo il proliferare di incidenti, alcuni anche mortali, è diventato inevitabile riprendere un discorso interrotto: quello dell’educazione stradale. A quanto pare, inutile insistere con cartelli e limiti di velocità sempre più visibili. L’unico deterrente è la multa. E va riconosciuto che in questo il telelaser sta facendo il suo in pieno. Automobilisti ordinatamente in colonna, anche se la pattuglia non c’è. La paura della multa funziona e induce prudenza.
    A proposito di multe, la sanzione scatta oltre la soglia di tolleranza che è di circa 5km in più rispetto al limite di velocità. La multa che arriva a casa è di 42 euro. Il suo ammontare aumenta poi in base all’infrazione sulla base di tre scaglioni di massima: entro 40kmh oltre il limite, entro 60kmh oltre il limite e oltre 60kmh. Le somme incassate con le multe, anche per obbligo di legge, debbono poi essere reinvestite – in quota parte – in interventi per la sicurezza stradale e quindi anche rifacimento del manto di asfalto.
    Più del telelaser può il buon senso: non correre quando si guida un’auto è il modo migliore per evitare una multa e per evitare guai ben peggiori.

    728x90_Alfa
    freccia