• Siracusa. L’ordinanza anti-blocchi nella zona industriale supera l’esame del Tar

    Il Tar di Catania ha rigettato la richiesta di sospensiva presenta dalla Cgil di Siracusa avverso all’ordinanza con cui la Prefettura ha vietato fino al 30 settembre gli assembramenti nella zona industriale. Dall’emanazione del provvedimento, lo scorso maggio, non sono mancate le polemiche e le richieste di chiarimento. Contraria sin dal primo momento la Cgil che ha si è rivolta ai giudici amministrativi.
    “Tenuto conto del clamore e delle inutili polemiche suscitate dall’ordinanza”, si legge nella nota ufficiale della Prefettura, “si reputa doveroso, a beneficio della opinione pubblica locale e di tutti i soggetti eventualmente interessati, comunicare che il Tar di Catania, a seguito di ricorso proposto dal sindacato Cgil (…) ha rigettato I’istanza di sospensiva dell’efficacia del suddetto provvedimento”.
    I giudici amministrativi hanno riconosciuto la piena legittimità dell’ordinanza prefettizia, “smentendo in modo chiaro tutti coloro che in queste settimane hanno voluto, con inaudita veemenza, attaccare l’istituzione prefettizia che ancora una volta, ha agito nel pieno rispetto della legge e della Costituzione”.

    freccia