• Siracusa. Matrimonio con ricevimento al parco archeologico. Ma era una parte privata delle Latomie del Casale

    E dopo la cerimonia, un bel rinfresco al parco archeologico della Neapolis. E l’orecchio di Dionisio, bellamente illuminato per l’occasione, si trasforma in scenario di una festa da mille e una notte. Contenti, ovviamente, i giovani sposi. Sorridenti anche gli invitati alla esclusiva cerimonia. E soddisfatto pure il noto chef Natale Giunta, che ha curato il catering. E che, involontariamente, ha fatto nascere il caso. Sulla sua pagina facebook ha infatti pubblicato diverse foto, alcune delle quali le trovate allegate. Chiara la didascalia: matrimonio al parco archeologico della Neapolis di Siracusa. Senonchè la cerimonia è avvenuta in un’area privata nei pressi della Latomia del Casale, per cui nulla questio. Tutto in regola, tutto chiaro.

    728x90_jeep_termo
    freccia