• Siracusa non è città per bimbi: area giochi di San Giovanni inibita, troppi pericoli

    Il parco di San Giovanni non presenta al momento tutte le necessarie garanzie di sicurezza. Dopo le segnalazioni di genitori allarmati, questa mattina è stato inibito l’accesso ad alcuni percorsi divertimento per bimbi. “Gioco non agibile”, recitano i cartelli apposti.
    Le condizioni sono in effetti drammatiche: assi in legno saltate, pezzi mancanti. E poco distante, quasi nascosto tra la vegetazione, c’era anche un tombino scoperto su cui da tempo era stato posto un bancale in legno ed una recinzione. Proprio quest’ultimo problema è stato risolto questa mattina, con intervento disposto dall’assessore Carlo Gradenigo. La “buca” è stata coperta con del terriccio, ripristinando le condizioni di sicurezza. Intanto, si procede anche con la risemina del prato.
    Quanto all’area giochi per bimbi, al momento ne è stato inibito l’uso e l’accesso. Da definire modalità di intervento ma gli uffici sono a lavoro per una soluzione nel più breve tempo possibile.
    Anche nel poco distante parchetto di piazzetta Tica altalene fuori uso e le condizioni generali dei giochi per i più piccoli appaiono – ad essere buoni – fatiscenti.
    Siracusa, purtroppo, non si mostra così città a misura di bambino.

    freccia