• Siracusa. "Non si tocchi largo Xibilia, in Ortigia": una petizione per stoppare i lavori

    Sarà avviata nel prossimo fine settimana la raccolta firme con cui la Circoscrizione Ortigia vuol chiedere all’amministrazione di non “stravolgere” piazza Xibilia. Nei giorni scorsi è stato approvato un progetto di modifica e sistemazione del piazzale, che dovrebbe comportare novità anche nella viabilità, in particolare lungo via Vittorio Veneto.
    E prima dell’avvio dei lavori, arriva la richiesta di sospensione del provvedimento autorizzativo. “Perchè c’è il sospetto che si voglia creare uno spazio che il vicino albergo possa usare in maniera esclusiva. Non solo, nascerà una nuova curva con lo spostamento di un tratto di via Vittorio Veneto più ad est e si falserà l’originale tracciato della strada,creando un nuovo ostacolo alla circolazione. Non ultimo, verranno a mancare almeno una quarantina di posti auto a discapito dei cittadini residenti e dei commercianti della zona”, spiegano i promotori della petizione illustrando le loro ragioni.
    “La modifica di un tracciato viario in Ortigia, inoltre, costituirebbe una variante
    al piano particolareggiato vigente cosa che avrebbe chiesto l’intervento del Consiglio Comunale e altri atti conseguenti”, aggiungono.

    728x90_jeep_4xe
    freccia