• Siracusa. Nuovi funzionari in questura, trasferimento per il vice questore Santoro

    Tre nuovi funzionari in servizio da oggi in Questura. Si tratta del Commissario Capo La Magna Guglielmo, del Commissario Capo Rizzo Devid e del Commissario Parini Carlo.
    Trasferimento a Catania, invece, per il vice questore Massimiliano Santoro. A distanza di un anno dal suo arrivo a Siracusa, è stato chiamato a ricoprire un altro incarico presso la Questura di Catania.
    Al Vice Questore Massimiliano Santoro vanno i sentiti ringraziamenti del Questore, Gabriella Ioppolo, “per l’eccellente lavoro ed i rilevanti risultati ottenuti anche nel settore della Polizia Amministrativa e Sociale ed i migliori auguri per una progressione di carriera ancora più brillante e prestigiosa”.
    La Magna ha quarant’anni ed è in Polizia dal 1998. Nel 2014 ha vinto il concorso interno per Commissario e, dopo la prevista frequenza del corso presso L’Istituto Superiore di Polizia di Roma, è stato assegnato alla Questura di Caltanissetta con la qualifica di Commissario Capo e poi assegnato come Funzionario addetto al Commissariato di P.S. di Gela.
    Rizzo ha quarantacinque anni ed è entrato in Polizia nel 1998,ha vinto il concorso interno per Commissario e, dopo la prevista frequenza del corso presso l’Istituto Superiore di Polizia di Roma, è stato assegnato alla Questura di Messina dove ha ricoperto l’incarico di Funzionario addetto all’Immigrazione e, successivamente, di Dirigente del Commissariato Sezionale di Messina Sud. Durante la permanenza a Messina il Commissario Capo Rizzo è stato coinvolto nella complessa macchina organizzativa del G 7 tenutosi a Taormina nel maggio del 2017.
    Parini, di 57 anni, è entrato in Polizia nel 1986, e quest’anno è stato nominato Commissario. Nel 1997/1998 ha prestato servizio a Roma presso il Nucleo Centrale di Contrasto alla Criminalità Informatica della Polizia Postale, quale addetto alle relazioni internazionali. Rientrato a Catania alla Criminalpol ricopriva l’incarico di responsabile del costituendo Nucleo Investigativo Specializzato in Criminalità Extracomunitaria.E’ stato impegnato dal 2006 al 2018 all’Ufficio di Frontiera Marittima e poi presso la Procura della Repubblica di Siracusa  e poi Dirigente del Gruppo Investigativo Interforze di Contrasto all’Immigrazione Clandestina (G.I.C.I.C.).

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia