• Siracusa. Parte Garanzia Giovani, tirocini per i "Neet"

    Incentivi per 114 milioni di euro. Partono gli avvisi di Garanzia Giovani, la misura più attesa per l’ avvio al lavoro di giovani siciliani, attraverso tirocini formativi. Motivo di soddisfazione per Cna Siracusa. L’assessorato regionale al Lavoro ha pubblicato l’avviso per l’identificazione dei soggetti incaricati dell’intermediazione tra giovani e imprese. “Ci sarà anche Cna- preannuncia Gianpaolo Miceli, rappresentante dei Giovani Imprenditori dell’associazione di categoria degli artigiani – in quanto agenzia autorizzata dal Ministero del Lavoro. Questo primo passaggio darà il via a stretto giro ad uno stanziamento di 52,92 milioni destinati a circa 13.850 giovani tra i 18 e i 29 anni. Destinatari, i “Neet”, ragazzi che non studiano e non lavorano. Per ogni tirocinante sono previsti 500 euro al mese per sei mesi. Sbloccate anche risorse per percorsi formativi, per la mobilità interregionale e transnazionale e per 450 tirocini all’estero”. I “Neet” siracusani sarebbero circa mille e 500 e possono iscriversi attraverso il sito www.garanziagiovani.gov.it, portale a cui centinaia di giovani della provincia si sono già registrati. Non ci sarà, questa volta, nessun “click Day”, al contrario di quanto accaduto con il Piano Giovani alcuni mesi fa. Si andrà avanti fino ad esaurimento fondi. Atteso, da febraio, il bando per la creazione di impresa con il microcredito. Finanziamenti, in questo caso, tra 25 e 35 mila euro a tasso zero e con il pagamento della prima rata dopo sei mesi, nonché dilazioni fino a 7 anni per le start up.

    728x90_jeep_4xe
    freccia