• Siracusa. Piantagione di marijuana in un'abitazione di Tivoli, arrestato 28enne

    Coltivazione e produzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E’ l’accusa con cui è stato arrestato un 28enne siracusano, Alessandro Runza, già noto alla giustizia. Nella sua abitazione di contrada Tivoli, i carabinieri hanno rinvenuto 64 piantine di marijuana, coltivate in vasi, di altezza variabile tra i 15 e i 40 centimetri, ancora nella fase iniziale di crescita. I militari hanno bonificato l’abitazione. Al presunto pusher sono stati concessi i domiciliari. Con l’approssimarsi della stagione estiva e delle condizioni climatiche favorevoli alla coltivazione della canapa, i carabinieri intensificano i controlli sull’intero territorio con l’obiettivo di individuare le piantagioni nei territori più impervi o, come in questo caso, i coltivatori “fai da te” che si dedicano al particolare “giardinaggio” all’interno delle proprie case.

    728x90_jeep_termo
    freccia