• Siracusa. Piazza Leone Cuella ripulita dai volontari Astrea

    Si sono messi a lavoro di buon mattino. Una trentina di volontari dell’Associazione Astrea armati di guanti, ramazze e buona volontà hanno “ripulito” piazza Leone Cuella, alla Borgata. Hanno diserbato, spazzato, cancellato scritte e segni. Così la piazza intitolata al nobile Luigi Leone Cuella,  che donò il feudo (l’intera borgata) al Comune di Siracusa alla fine del 1800, è tornata a misura di decoro. “Sono un suo pronipote  – racconta Giovanni Ferrugia- e ogni giorno passando dalla piazza mi sono accorto di come fosse abbandonata. Mi procurava un’infinita tristezza, ma oggi per caso ho visto tanti volontari all’opera per ripulirla e per me è stata un’immensa gioia”.
    Ma a rilucere è anche il senso civico dell’associazione Astrea, ormai non nuova ad iniziativa dall’alto valore civico.  E che ora invita i residenti del popolato rione a far fiorire la Borgata  iscrivendosi al concorso “Fiorisce un quartiere e sboccia la solidarietà” che consisterà nella partecipazione di laboratori creativi, in una campagna di volontariato per il prossimo e in un’azione estetica: abbellire i propri balconi. I cittadini che hanno reso la Borgata più affascinante e colorata saranno poi premiati.

    728x90
    freccia