• Siracusa. "Pioggia di multe sulle agenzie immobiliari", la Lista Mangiafico chiede una sanatoria

    “Il Comune sta effettuando l’ennesimo “prelievo di sangue” sui siracusani, volto a fare cassa sulle spalle della piccola impresa piuttosto che educare al rispetto di una regola”. Dura la presa di posizione della Lista Mangiafico alla luce delle multe notificate alle agenzie immobiliari del capoluogo per avere affisso i loro annunci sui prospetti degli edifici, nonostante questo non sia consentito dal regolamento relativo al Decoro urbano. “In realtà il problema, secondo i componenti della Lista Mangiafico- sta nel fatto di non avere  fatto le dovute comunicazioni al Comune. Per ogni annuncio le agenzie vengono multate di cinquecento euro, un salasso. Visto che il tipo di avviso non prevede una tassa di affissione, non si comprende perché l’Amministrazione Garozzo, piuttosto che agire a suon di contravvenzione non abbia agito con la logica del buon padre di famiglia”.La richiesta rivolta al Comune è quella di “una sanatoria,  che induca le attività d’impresa al rispetto delle regole”.

    freccia