• Siracusa. Presidio dei lavoratori del Libero Consorzio, poi manifestazione a Palermo

    Domani, dalle 10 alle 12, i dipendenti del Libero Consorzio Comunale di Siracusa si riuniranno in assemblea all’interno della sala multimediale di via Brenta. Iniziative analoghe si terranno, in contemporanea, anche nelle altre ex Province regionali siciliane.
    Le segreterie regionali di Cgil, Cisl, Uil e Csa, intanto, hanno proclamato lo stato di agitazione e per il prossimo martedì 15 marzo è stata organizzata una manifestazione regionale a Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana.
    Al Presidente dell’Ars ed ai capi gruppo dei partiti si chiederà di calendarizzare con urgenza la discussione del disegno di legge che corregge gli errori contenuti nella Legge Regionale 15/2015, impugnata dal Consiglio dei ministri. L’approvazione di questo nuovo disegno di legge permetterebbe, finalmente, di varare la riforma delle ex Province e la ripresa di tutti i servizi che, oramai da tre anni, sono allo sfascio a causa del mancato trasferimento di risorse da parte dello Stato e della Regione.

    freccia