• Siracusa. Prezzi al consumo, rilevazione mensile: +0,2%

    La Commissione Prezzi al consumo del Comune di Siracusa ha rilevato, per il mese di marzo, che l’indice tendenziale generale complessivo dei prezzi al consumo segnala un andamento positivo: + 0,2% rispetto al mese precedente; l’indice tendenziale generale si attesta all’1,4 % rispetto allo stesso mese dell’anno precedente .
    Le divisioni di spesa che registrano una variazione del tasso congiunturale in aumento rispetto al mese precedente sono: abbigliamento e calzature 1,1, mobili per la casa 0,2, trasporti 0,4, servizi ricettivi 0,3, ricreazione e spettacoli 0,1.
    Per queste divisioni di spesa, la variazione congiunturale si attesta allo zero: abitazione, acqua, energia elettrica,gas e altri combustibili, servizi sanitari, istruzione, altri beni e servizi.
    Le variazioni del tasso congiunturale negativo riguardano le seguenti divisioni di spesa: bevande alcoliche e tabacchi –0,4, comunicazioni –0,4, prodotti alimentari –0,1 .
    Le rilevazioni sono state effettuate secondo le disposizioni e le norme tecniche stabilite dall’Istat, e approvate dalla Commissione Comunale di controllo dei prezzi al consumo.

    freccia