• Siracusa. Pulizia nella Riserva del Ciane: "ben vengano i volontari, però…"

    I volontari che domenica si sono tirati su le maniche per pulire dai rifiuti la spiaggia inclusa nell’area Ciane Saline di Siracusa incassano i complimenti della direzione della riserva naturale orientata. “Ben vengano iniziative come quella dei fotografi naturalisti, sono sicuramente lodevoli”. Però “affermare che il ritrovamento di bossoli nella spiaggia è prova tangibile del mancato rispetto del divieto di caccia non è esatto. La spiaggia è soggetta a vigilanza ed è circondata da attività commerciali. E’ lambita dalla strada Statale 115 orientale sicula, nel tratto ricadente nel Comune di Siracusa, quindi è evidente che in questa zona non si può praticare la caccia. I bossoli trovati dai fotografi, insieme con le bottiglie di plastica ed i pneumatici,  provengono purtroppo da altri luoghi e sono stati spiaggiati dalle numerose mareggiate che si sono susseguite in questo ultimo mese”, spiegano ancora dalla direzione della Riserva, puntualizzando come l’area non sia abbandonata a sè stessa. Ulteriore prova il fatto che l’Amministrazione Provinciale “malgrado le esigue risorse abbia provveduto già nel mese di febbraio a rimuovere ben oltre 70 pneumatici spiaggiati portandoli in apposita discarica”, come prescrive la normativa. E come farà sempre la direzione della Riserva per i sacchi di rifiuti raccolti dai fotografi naturalisti.
     

    freccia