• Siracusa. "Quale economia per una società più giusta?" Incontro con Marco Bersani

    Un ciclo di incontri per parlare di percorsi possibili di sviluppo sostenibile. Lo ha organizzato il gruppo “Siracusa resiliente”, che riunisce cittadini e associazioni interessati ai temi della “globalità e alle sue conseguenze nel microcosmo di ciascuno”. Al primo incontro è stato invitato Marco Bersani di Attac Italia, “movimento di autoeducazione popolare orientata all’azione e costruzione di un altro mondo possibile”, presente in 40 paesi in tutto il mondo. Si discuterà di cambiamenti, democrazia “che si sta svuotando di significato”, dell’economia attuale, che “si poggia su pilastri che scricchiolano”. Al centro del dibattito , temi come l’energia, l’agricoltura, la cura del territorio, la gestione delle risorse, la mobilità. L’appuntamento del 2 marzo sarà seguito da quello con Maurizio Pallante del Movimento per la Decrescita Felice, il 27 marzo prossimo. Poi l’approfondimento del 10 aprile con Tonino Perna, già presidente del parco dell’Aspromonte. Chiusura il 22 maggio con il “Manifesto dell’economia civile” e la relazione del presidente del comitato etico di Banca Etica, Leonardo Becchetti. Ad ogni dibattito saranno invitati rappresentanti locali della politica, del sindacato, dell’imprenditoria e della finanza. Gli incontri, aperti al pubblico, si terranno nell’aula magna del liceo Corbino di via Diaz, con inizio alle 17.

    freccia