• Siracusa. Quattro nuovi ricoveri per scabbia e presunta malaria. Sono pazienti stranieri. Nessun allarme

    Non sarebbe ancora una situazione tale da destare allarme, ma con l’aumento degli sbarchi ad Augusta sarebbero aumentati i casi di malaria, scabbia e anche tubercolosi. Non sarebbe, però una novità di questi ultimi giorni. Da mesi, racconta il Giornale di Sicilia, si starebbe assistendo  all’ospedale Umberto I  a ricoveri – in particolare di migranti – affetti da simili patologie. Il quotidiano racconta citando fonti ospedaliere che nella settimana appena conclusa si sono registrati due nuovi casi di scabbia in pazienti stranieri e due presunti casi di malaria. Questi ultimi due pazienti stranieri, attualmente sotto osservazione, verranno trasferiti nel reparto di malattie infettive qualora venisse confermata la prima diagnosi.

    728x90
    freccia