• Siracusa. XII Regata dei Quartieri Storici, dal 3 al 5 Agosto il Villaggio. Attesa per il Palio del Mare

    Al via da venerdì 3 agosto (per concludersi il 5 agosto) al Foro Italico la XII edizione della “Regata dei quartieri storici”. Il programma è stato presentato nei giorni scorsi nel corso di una conferenza stampa con l’assessore alle Politiche culturali, Fabio Granata, Guido Mezzasalma, del Dipartimento regionale della Pesca, il presidente dell’associazione “Il gozzo di Marika”, Emanuele Schiavone, Giada Capriotti, responsabile organizzazione e direzione artistica, e Maurizio Moceo, responsabile settore enogastronomico.“Il Palio del Mare – ha detto nell’incontro con i giornalisti l’assessore Fabio Granata – si conferma un evento importante dell’estate siracusana, e lega tradizione e produzione, con una capacità di inverare l’antica tradizione dei maestri d’ascia nella costruzione del buzzetto siracusano in una competizione tra quartieri, in un contorno caratterizzato dalla qualità produttiva vitivinicola e enogastronomica offerta dalla Sicilia e dalle prestigiose collaborazioni del Dipartimento Pesca , Agricoltura e con la presenza della Sovrintendenza del Mare”. I quartieri in gara saranno 5, quelli storici che facevano parte della Pentapoli all’epoca della Syrakousai siceliota. Competono : Acradina, Epipoli, Neapolis, Ortigia e Tiche. Gli equipaggi in gara ssono formati da 4 rematori ed 1 timoniere. Ogni quartiere ha un proprio simbolo e colore che lo distingue nella gara. La partenza avviene dal Porto Piccolo e il quartiere vincitore del palio lo detiene per tutto l’anno, fino alla successiva regata. Sarà allestito il  villaggio della Regata. Il 3 – 4 – 5 Agosto , dunque, Sicily Fun Village, a cura di CRAI – Gruppo Radenza. La manifestazione è sostenuta dal Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana con il PO FEAMP 2014/20, mis.5.68 Intervenenti per la commercializzazione dei prodotti ittici siciliani – Progetto “Sicilia Seafood”, e dall’Assessorato Beni Culturali della Regione Sicilia. Main sponsor, appunto, CRAI – gruppo Radenza. Attenzione particolare rivolta ai bambini ed esaltazione dei prodotti tipici locali: esposizioni, degustazioni, convegni, show-cooking, sagra del pesce azzurro. Venerdì, l’inaugurazione del villaggio alle 18. Poi, alle 19,30 “Il Rosso prezioso, storia del tonno in Sicilia” – Talk show a cura del Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana – Interventi: Guido Mezzasalma.Dirigente Ufficio Territoriale della pesca di Pachino / Portopalo di Capo Passero, Paolo Campisi Azienda Campisi, Marzamemi. Maurizio Moceo Chef Ristorante “Macallè” Siracusa. Leonardo Catagnano Dirigente Servizio 4 Sviluppo Locale – Dipartimento Regionale Pesca Mediterranea. Dario Cartabellotta. Dirigente Generale – Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea. Edy Bandiera Assessore Regionale Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea. A seguire cooking show con lo chef Maurizio Moceo e Carmelo Maiorca (Slow Food Siracusa)e degustazione di alalunga. Intanto alle 19,00 Circo Riccio Show – Intrattenimento per bambini. Ore 20,30 “Ascuta a mia. Storie di un’Isola.” A cura della Nuova Accademia Danzaria. Ore 21,30 Lorenzo Licitra in concerto. Vincitore XFactor 2017. 4 Agosto Ore 18,00 Apertura Villaggio della Regata. Ore 19,30 “Parliamo di pesce azzurro” – Talk show a cura del Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana – Interventi: Giuseppe La Rosa Dirigente Ufficio Territoriale della pesca di Riposto. Carmelo Maiorca  Slow Food Siracusa. Leonardo Catagnano Dirigente Servizio 4 Sviluppo Locale – Dipartimento Regionale Pesca Mediterranea. Dario Cartabellotta Dirigente Generale – Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea. Edy Bandiera Assessore Regionale Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea.

    A seguire cooking show con lo chef Maurizio Moceo e Carmelo Maiorca e degustazione di pesce azzurro fritto all’olio extra vergine di oliva dei Monti Iblei. Ore 21,30 Live music: Giuseppe Mandalari Swing Quartet. 5 Agosto Ore 16,30 Circolo Nautico Tecnomare – Riva Porto Lachio Commemorazione Caduti in Mare. A seguire sorteggio delle corsie alla presenza della stampa.

    freccia