• Siracusa. Romano riconfermato alla presidenza di Confcommercio

    Rinnovato il quadro dirigente della Confcommercio provinciale per il quinquennio 2015/2019. Dopo le elezioni di ieri, questa mattina le nuove cariche sono state presentate ufficialmente, alla presenza del presidente regionale e vice presidente nazionale dell’associazione di categoria, Pietro Agen. Confermata all’unanimità la presidenza di Sandro Romano. Suo vice è stato nominato Sebastiano Fontana, vice presidente amministratore, Vincenza Privitera. Fanno parte della squadra anche Andrea Campisi, Antonio Midolo, Francesco Diana e Carlo Gigli.  “Non è stato facile la scelta di 6 componenti -spiega il riconfermato presidente – vista la qualità di tanti dirigenti di cui, oggi, si sostanzia la nostra associazione, ma il taglio, che ho tentato di dare, è chiaro. Soltanto due componenti riconfermati della precedente squadra – sono i due vice presidenti – e poi tutti giovani con importanti esperienze professionali ed accademiche alle spalle. Dobbiamo rinnovarci ma guardando sempre al nostro passato, alla nostra storia, alla nostra tradizione, prendendo il meglio del passato e trasferirlo ai nostri giovani per il futuro”. Agen ha parlato di Siracusa come di un “esempio positivo, modello di efficienza, capacità innovativa e rappresentanza nel proprio territorio. Dobbiamo vedere- ha aggiunto- oltre i vecchi confini geografici”. Ribadita la mission della Confcommercio siracusana. Romano ha parlato di “sostegno alle attività tradizionali, ma fornendo strumenti di innovazione per cambiare- aggiunge- il metodo di organizzazione e dunque di vendita e alimentare”, con lo sguardo puntato, al contempo, sulle “nuove attività che si affacciano al business-conclude Romano- avendo una tendenza produttiva verso il turismo, l’ambiente, i trasporti, l’information and communication technology”.

    728x90_jeep
    freccia