• Siracusa. Riconoscimento nazionale per l’ispettore dei Vigili del Fuoco Quattropani

    Riconoscimento nazionale per  l’ispettore antincendi Paolo Quattropani del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Siracusa. Il premio è arrivato nell’ambito dell’undicesima edizione del premio Idria, a Paternò. La cerimonia si è svolta all’interno della chiesa di Santa Barbara,  con il patrocinio del Ministero della Difesa, del dipartimento di protezione civile e dell’alto patronato del presidente della repubblica. Il premio è stato consegnato a militari e vigili del fuoco che nel triennio 2017-2019 si sono distinti in eventi calamitosi che hanno colpito l’Italia. L’ispettore Quattropani, in servizio operativo dal 1982, istruttore ed esperto in tecniche di derivazione speleo-alpine, sempre in prima nelle emergenze di carattere nazionale, nell’ultimo triennio oltre a partecipare agli interventi di messa in sicurezza degli edifici di culto a seguito del sisma 2018 nei paesi etnei, ha coordinato le squadre specializzate in soccorso fluviale in occasione delle alluvioni dell’ottobre 2018 e dello scorso 25 ottobre 2019, salvando diverse persone intrappolate nelle loro abitazioni e trasportare dalla piena all’interno delle loro autovetture.
    Domani, 4 dicembre, come ogni anno, i vigili del fuoco del Comando provinciale di Siracusa festeggeranno la loro protettrice Santa Barbara, alla presenza delle loro famiglie e delle autorità civili e religiose. La cerimonia avrà inizio alle ore 15:00 nella sede di via Von Platen e si articolerà in vari momenti: onori alla bandiera e ai caduti ai vigili del fuoco, Santa messa celebrata da S.E.R. Mons. Salvatore Pappalardo, consegna delle benemerenze, brindisi di auguri e Saggio tecnico-professionale in omaggio per gli ospiti. Per il comandante provinciale ,Michele Burgio sarà la prima Santa Barbara a Siracusa . Darà peraltro il benvenuto al  Prefetto Giuseppa Scaduto, appena insediata e alla sua prima uscita pubblica.

    image_pdfimage_print
  • freccia