• Siracusa. Risparmio energetico, finanziamenti per le imprese che investono sull'efficientamento

    Attivato il bando promosso dal ministero per lo Sviluppo Economico e destinato alle piccole e medie imprese che intendono effettuare degli investimenti per ridurre e razionalizzare l’uso dell’energia primaria utilizzata nei cicli di lavorazione o erogazione di servizi. Lo comunica la Cna di Siracusa. Si tratta di una linea di agevolazione che prevede un finanziamento agevolato, senza interessi, con ammortamento della durata di 10 anni, pari al 75 per cento dell’investimento, mentre il restante 25 per cento deve essere apportato dal beneficiario a titolo di mezzi propri o  di indebitamento bancario non coperto da alcuna agevolazione pubblica. Sono ammesse a contributo le imprese costituite da almeno 2 anni e iscritte nel registro imprese in regime di contabilità ordinaria. Ciascun programma d’investimento deve avere un valore complessivo al netto dell’Iva non inferiore a 30 mila euro e non superiore a 3 milioni. Si può intervenire nell’ambito dell’isolamento termico  degli edifici in cui si svolgono le attività, pavimentazioni, infissi, materiali per l’ecoedilizia, coibentazioni, sistemi di riscaldamento. Le domande potranno essere presentate dal 23 aprile prossimo. “Un’occasione da non perdere- suggerisce Gianpaolo Miceli della Cna Giovani- Si tratta di agevolazioni che possono produrre utili riscontri”.

    freccia