• Siracusa. Rivalutazione delle pensioni, i sindacati a supporto delle istanze

    Anche i pensionati siracusani a caccia di informazioni sul come procedere dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha rimosso il blocco della rivalutazione. Si parla di “rimborso” parziale per le pensioni che hanno un importo mensile netto che va dai 1.088 ai 1.850 euro: riceveranno all’incirca il 30 % di quanto in realtà dovuto.
    I sindacati si muovono per cercare di offrire risposte agli interessati. La Cgil ha deciso di avviare una campagna informativa, affidata allo Spi-Cgil (il Sindacato dei Pensionati) e dal Patronato Inca, per mettere al servizio dei pensionati gli sportelli per avviare la richiesta di ricostituzione dei trattamenti pensionistici. I pensionati interessati sono tutti i titolari di trattamenti di importo lordo superiore a tre volte il minimo (1.405,05 nel 2011).
    Sul tema si muove anche la Cisl. Oggi consiglio generale dei pensionati per discutere di pensioni e Pac. Gli sportelli di consulenza stanno lavorando le prime informazioni per offrire risposte ai pensionati siracusani. Da un mese, inoltre. la Cisl ha avviato la raccolta firme per una proposta di legge sul fisco più equo che prevede un passaggio dedicato anche alle pensioni.

    728x90_jeep_4xe
    freccia